Organizzare teatro - seminario di organizzazione teatrale #progettare, #immaginare, #fare assieme

a cura di Francesca D’Ippolito


Tra maggio e luglio 15 incontri di due ore (in parte online e in parte in presenza) su progettazione e produzione di spettacoli, rassegne e festival teatrali

Il seminario intende indagare i mestieri dell’organizzazione teatrale, dalla pianificazione alla realizzazione di uno spettacolo o di un evento culturale, attraversandone diverse fasi: dall’attenzione ai processi produttivi all’incontro con i pubblici. Particolare attenzione sarà dedicata alla gestione dell’impresa culturale, in una chiave etica e sostenibile, in relazione costante con i territori e le comunità di riferimento.

Si lavorerà concretamente all'ideazione di un #progetto culturale e si cercherà di fornire un quadro generale sulle modalità di finanziamento pubblico e privato destinato al settore performativo.

Partendo dalla concretezza del fare teatro, si racconterà il #sistemadello spettacolo dal vivo italiano e la #normativa di riferimento, con particolare attenzione alle politiche regionali e nazionali.

Un laboratorio #pratico e #teorico, un’esperienza per conoscere “da dentro" le principali questioni con cui ogni operatore culturale si confronta ogni giorno, tra difficoltà, slanci, visione artistica e tutela dei lavoratori dello spettacolo dal vivo.

Tutti gli incontri saranno svolti nel rispetto dei protocolli di contenimento del Covid-19 in forma ibrida (in presenza e in remoto a seconda delle possibilità).

Il percorso sarà caratterizzato dalla presenza di ospiti esperti nelle tematiche affrontate.

Al termine del percorso, per i partecipanti interessati, sarà possibile effettuare degli stage durante i festival organizzati da Factory compagnia transadriatica, assieme a Principio Attivo Teatro, ovvero Kids festival del Teatro e delle arti per le giovani generazioni e I teatri della Cupa. Sarà considerato un fattore premiante la prossimità territoriale (Salento), al fine di individuare nuove competenze che possano eventualmente collaborare con l’impresa.

Il corso si svolgerà tra maggio e giugno in 15 incontri per un totale di 30 ore.

La partecipazione è gratuita, ma aperta a un massimo di 15 partecipanti selezionati sulla base del curriculum vitae e di una lettera motivazionale.

Per partecipare inviare le candidature entro il 20 maggio 2021 a francescadippolito@compagniafactory.com Agli iscritti selezionati saranno fornite le modalità di partecipazione online e in presenza.


• Chi è Francesca D’Ippolito • Presidente di C.Re.S.Co (Coordinamento delle r


ealtà della scena contemporanea) e attualmente collabora con Factory Compagnia Transadriatica. Ha collaborato con importanti festival nazionali e internazionali: tra gli altri Castel dei mondi di Andria, StartUp Teatro (Taranto), Mercantia (Certaldo), Armunia (Castiglioncello). Si occupa del coordinamento organizzativo de I Teatri della Cupa e dal 2014 è parte dello staff organizzativo di Kids Festival Internazionale del Teatro. Collabora dal 2010 ad oggi con diverse compagnie come organizzatrice: Fibre Parallele, Principio Attivo Teatro, Bottega degli Apocrifi, Terrammare Teatro, Coop. C.R.E.S.T, Armamaxa, Nasca Teatri di Terra, Ass. Cult. Tra il dire e il fare, VicoQuartoMazzini, Fondazione Sipario Toscana, Compagnia Teatro dell’Argine. Ha collaborato con il Teatro Metastasio di Prato come assistente alla regia per il Laboratorio di Prato, seguendo i lavori di Marco Martinelli, Roberto Latini, Federico Tiezzi. Ha lavorato presso il Cerchio di Gesso/Oda Teatro di Foggia come organizzatrice teatrale ed è stata responsabile del settore scuola di Quelli di Grock/Teatro Leonardo di Milano.




Post in evidenza
Post Recenti