FACTORY RICONOSCIUTA DAL MINISTERO

La compagnia Factory è stata riconosciuta dal Ministero della Cultura tra i beneficiari del FUS (Fondo Unico dello Spettacolo) per il triennio 2022-24.


Eppure l’ombra del fus, in questi anni di assenza, ha attraversato sempre il nostro lavoro, ci ha temprato gli animi con le delusioni, ci ha reso più forti nell’inseguire i nostri obiettivi, più chiari nell’esprimerli, più uniti nel portarli avanti.

In questo nuovo progetto triennale più che mai vive una Factory di artisti e di sogni, di spettacoli corali e di ritratti dedicati a ciascun attore, di teatro inclusivo, di teatro dedicato alle nuove generazioni così come agli adulti, di tour nelle piazze italiane ed estere. Il tutto è frutto del lavoro di tante persone, una squadra affiatata e dedita che, come la barca anfibia del nostro logo, viaggia per terra e per mare col nostro teatro sempre aperto a nuovi incontri.


Grazie a tutti i nostri compagni di avventura, ai nostri collaboratori e a tutti quelli che negli anni hanno creduto e sostenuto il nostro lavoro, al pubblico, agli operatori che ci hanno programmato, ai critici e alle istituzioni.


II viaggio è ancora lungo, ma forse con questo riconoscimento sarà un pò più sereno anche se al momento la nostra Regione ci lascia viaggiare nella nebbia più totale.


Speriamo nelle schiarite e in fari che prima o poi, anche in Puglia, sappiamo indicarci la strada o per lo meno non ci facciano schiantare.


Post in evidenza
Post Recenti
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square