Buon anno da Factory!


E' stato un anno impegnativo senz'altro e per noi teatranti si è fermato troppo presto, a qualche passo dall'inizio. Le tournée erano cominciate da poco ed eravamo appena rientrati dal Nord dopo l'ultima recita de Il Misantropo prima che tutte le altre date venissero cancellate. Avevamo tanti progetti, tre nuovi debutti nazionali (Paloma - ballata controtempo, Peter Pan e Il Fantasma di Canterville), tante date in Italia e all' estero (Francia, Spagna, Brasile, Russia, Hong Kong), la festa dei 10 anni della compagnia... Nel bel mezzo della pandemia abbiamo vinto il premio Eolo come miglior spettacolo dell'anno con Mattia e il nonno, proprio l'anno in cui il teatro per le nuove generazioni è stato spazzato via DPCM dopo DPCM. Prima di fermarci di nuovo abbiamo avuto il tempo di mantenere la promessa fatta ai nostri compagni di viaggio e abbiamo portato a Lecce il nostro Hubu Re e pubblicato anche il nostro primo libro, Cross the gap. In tutto questo tempo non siamo stati fermi, abbiamo alimentato in nostri sogni, coltivato i nostri progetti provando ad adattarci e a metterci alla prova. Così abbiamo ripensato anche il Festival Kids che è in corso in questi giorni, abbiamo provato a esplorare un linguaggio nuovo tuffandoci a capofitto in questa nuova avventura. Che questo 2021 sia per tutti un anno di rinascita e restituisca dignità e certezze al nostro lavoro. Buon Anno da Factory!




Post in evidenza
Post Recenti
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2017 Associazione Culturale Factory Compagnia Transadriatica

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle