© 2017 Associazione Culturale Factory Compagnia Transadriatica

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
Please reload

Post Recenti

MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER ISCRIVERSI  ALLA TRAINING SESSION SU TEATRO SOCIALE E DI COMUNITA’ PREVISTA DAL PROGETTO CROSS THE GAP A LECCE DAL 3 al...

CALL PER ISCRIVERSI ALLA TRAINING SESSION SU TEATRO SOCIALE E DI COMUNITA’ PREVISTA DAL PROGETTO CROSS THE GAP A LECCE DAL 3 al 15 GENNAIO 2020.

November 16, 2019

1/10
Please reload

Post in evidenza

DIARIO DI UN BRUTTO ANATROCCOLO vince 7 premi in Iran al festival di Hamedan

December 8, 2017

In Iran ad Hamedan al XXIV International Festival for Children and Youth theatre, The Diary of an ugly duckling - Diario di un brutto anatroccolo vince 7 premi tra cui Best Performance/miglio spettacolo ed ancora Best music Paolo Coletta, Best Stage designer Rubidori Manshaft Roberta Dori Puddu, Best actor Luca Pastore, actress appreciation Francesca De Pasquale Paola De Pasquale, Best playwright Tonio De Nitto, Best Director Tonio De Nitto ed un invito ufficiale a tornare a Tehran con lo spettacolo. Sono stati giorni bellissimi pieni di incontri meravigliosi e di duro lavoro per andare in scena nel migliore dei modi. Pe

 

r rispetto verso la loro cultura abbiamo modificato piccole parti dello spettacolo senza comprometterne il senso, abbiamo indossato abiti di scena cuciti da loro appositamente per noi e replicato a mezzanotte, la sera prima delle due recite previste in concorso, davanti alla commissione di 20 persone addetti al controllo delle prescrizioni richieste dalla cultura islamica, Il tutto con un'estrema cura e gentilezza nei nostri confronti. Abbiamo incontrato delle donne fantastiche per professionalità e umanità come la Direttrice del Festival Maryam Kazemi e le sue collaboratrici, la nostra guida interprete Reza Merati e gran parte del numerosissimo staff del Festival. Su tutto nei nostri cuori resta la straordinaria gentilezza della gente, la commozione nella sala superaffollata nelle due recite (durante la prima nel centro Artistico e culturale Avini hanno allestito anche un maxischermo in un'altra sala per accogliere tutta la gente rimasta fuori), il calore di quanti ci hanno abbracciato e salutato alla fine in teatro e in albergo. Grazie a Francesca Vetrano che ha seguito tutta l'organizzazione di questo tour, grazie agli attori e a tutti i collaboratori senza i quali non saremmo qui a raccontarvi tutto questo Fabio TinellaIlaria Carlucci Luca Pastore Davide Arsenio Nicoletta De Donno,  Paolo ColettaRubidori Manshaft TIR Danza Lapi Lou, Linda Eroli.

Please reload

Seguici
Please reload

Cerca per tag
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square