Search
  • Stefan Labuschagne

Gofasano.it - Il “Sogno di una notte di mezza estate” incanta il pubblico fasanese

FASANO- Un versione rivisitata e originale del capolavoro shakesperiano “Sogno di una notte di mezza estate” è stata portata in scena ieri sera (mercoledì 4 febbraio) sul palcoscenico del teatro “Kennedy”, nell’ambito della stagione di prosa 2014/2015 organizzata dal Comune di Fasano.

In scena i bravissimi attori della “Factory Compagnia” - diretti dal regista Tonio De Nitto -per uno spettacolo che ha stupito il numeroso pubblico presente in sala sempre attento a seguire l’intreccio dei sei personaggi rincorrono l'amore, lo confondono e giocano sotto un influsso magico. Una scenografia sobria esaltata però dalla intensità dei cambiamenti cromatici delle luci di scena. E poi ci sono strane apparizioni, creature indefinibili, siparietti musicali ed improbabili attori alle prese con un'altra tragicomica commedia.

Angela De Gaetano, Chiara De Pascalis, Enrico Di Giambattista, Nikola Krneta, Milivoje Lakic, Ana Mulanovic, Luca Pastore, Andrea Simonetti e , per l’appunto, il fasanese Fabio Tinella si sono avvalsi anche della collaborazione, sul palcoscenico, di tre giovani ragazzi fasanesi presenti in platea e protagonisti di alcuni passaggi della rappresentazione.

La forza del testo originale di William Shakespeare emerge esaltando la potenza dei giovani innamorati ma anche gli scherzi del destino e le allusioni ad una dimensione di violenza e prevaricazione nascosta dietro il rapporto amoroso.

Un allestimento con nove interpreti provenienti da diversi paesi, nato all’interno di un progetto speciale di cooperazione delle Regioni Puglia ed Abruzzo con i paesi dei Balcani nell’ambito del programma NPPA Interreg IIII Cards Phare Factory, è riallestito grazie al sostegno del progetto Teatri Abitati – una rete del contemporaneo e di Terrammare Teatro.

Nel cast anche il fasanese Fabio Tinella, bravissimo nell’interpretazione del non facile ruolo di Puck che ha saputo meritare gli applausi del “suo” pubblico di casa.

Factory Compagnia Transadriatica nasce come associazione culturale nel 2009 ad opera di Tonio De Nitto, Paola Leone, Anna Miccolis e Fabio Tinella, con l’intento di mettere in campo le professionalità acquisite con gli studi e con le qualificate esperienze professionali dei singoli membri nel campo del teatro e dello spettacolo in genere, ideando e proponendo progetti di formazione culturale, di educazione al teatro e soprattutto di spettacolo rivolti alle scuole, alle Università e al pubblico in genere allo scopo di migliorare la qualità della vita attraverso il teatro e l’arte.

© 2017 Associazione Culturale Factory Compagnia Transadriatica

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle